sabato 7 febbraio 2015

Abolizione dei Vitalizi per i Politici Veneti

Abolizione dei vitalizi ai politici del Veneto

Jacopo Berti

Padova, Italia
Una regione dove il suo passato costa più del suo presente non ha futuro.
Lo sapevate che ogni anno la regione Veneto spende di più in vitalizi (€11,2 mil) che per le indennità (stipendi) ai consiglieri (€9 mil)?
E che questi lieviteranno a quasi €13 mil nel 2016?
Lo sapevate che condannati come Galan prendono €3.750/mese netti?
E Marchese €2850/mese?
Non mancano i soliti noti: il recordman Frigo (€ 4.752/mese), Zanonato (€1.930/mese), Gobbo (€3.600/mese) Lega, PD, forza Italia, tutti uniti quando si tratta di difendere il malloppo.
Lo sapevate che i 226 ex consiglieri (+45 vedove/i) si sono organizzati per protestare contro un taglio di poche centinaia di euro ai loro privilegi?
Bene, anche noi ci siamo organizzati.  Abbiamo trovato la soluzione perabolire con effetto immediato tutti i vitalizi.
E’ una proposta concreta, costituzionalmente valida ed applicabile da subito. 
I soldi dei Veneti ai Veneti, non alla politica. Io voglio €13 mil all’anno per le nostre scuole, per le nostre imprese, per la nostra regione, non per i soliti noti.
Firmiamo tutti, questa è una battaglia di buon senso, non politica.

https://www.change.org/p/cittadini-veneti-abolizione-dei-vitalizi-ai-politici-del-veneto

Nessun commento:

Posta un commento