lunedì 27 giugno 2016

24 giugno 2016 Comune di Noventa Padovana Primo Consiglio Comunale

 

Discorso di insediamento del M5S letto da Riccardo Celin:

"Signor Sindaco, signori consiglieri e cittadini oggi presenti, buonasera.
Innanzitutto, vogliamo ringraziare i cittadini che ci hanno concesso la loro fiducia e ci hanno ritenuti idonei ad essere i loro portavoce in questa istituzione. Io e il consigliere Lisi, lavoreremo insieme a questo consiglio con il ruolo di rappresentanti del Movimento 5 stelle di Noventa Padovana, che è formato da un gruppo di attivisti presente sul territorio da quasi 7 anni e che sempre ha cercato di portare i valori della cittadinanza attiva sul territorio.
Il movimento 5 stelle si differenzia dai partiti politici poiché pone la partecipazione e il coinvolgimento di tutti i cittadini come questione prioritaria. Uno degli obiettivi che vogliamo perseguire, è quello di invertire la sfiducia ed il disinteresse di quegli elettori che non si sono recati alle urne nel nostro comune, sensibilizzando la cittadinanza ad una più attiva partecipazione ed informazione rispetto alle iniziative della giunta e del consiglio. A tale scopo, nel nostro programma evidenziamo l’importanza di rendere le attività amministrative più accessibili ai cittadini, attraverso alcuni strumenti che abbiamo individuato: il bilancio partecipato, il question time, il referendum propositivo senza quorum e la trasparenza e chiarezza degli atti pubblici e del bilancio comunale.
Altro tema importante nel nostro programma sono le politiche sociali. In questo ambito è nostra intenzione rivedere in questo consiglio le spese comunali, in modo da valutare la possibilità di reperire fondi tramite la riorganizzazione di alcuni settori e l’individuazione degli sprechi, al fine di aumentare le risorse destinate agli aiuti ai cittadini in difficoltà, anche valutando la possibilità di un micro reddito di cittadinanza. Vogliamo credere che l’affermazione del sindaco quando disse che “nessuno deve restare indietro” non fosse solo uno slogan da campagna elettorale ma una frase sentita nel profondo e sinceramente, come lo è per noi.
Sarà nostra cura sottoporre a tutti voi ed alla cittadinanza queste soluzioni innovative.
Ricordiamo, infine, che si presenta come necessità impellente la riforma dello statuto comunale e del regolamento del consiglio, allo scopo di aumentare e tutelare la democraticità di questo consiglio.
Per concludere, è sotto gli occhi di tutti che sia nostra intenzione essere propositivi, ed è nostra volontà sostenere le iniziative che coincidano con il nostro programma o che siano di interesse per la collettività, indipendentemente da chi le proponga, ed informare costantemente i cittadini su tutte le attività e iniziative di questa Amministrazione. Auspichiamo che un simile atteggiamento venga tenuto anche dalla maggioranza nei confronti delle nostre proposte, diversamente, nel caso in cui dovessero essere intraprese delle iniziative non in linea con la nostra linea programmatica o il bene comune del territorio, svolgeremo in maniera decisa il nostro ruolo di opposizione.
Buon lavoro a tutti"

13501605_1061603313886909_4864035647621584708_n

Nessun commento:

Posta un commento